X Factor 4: tra vittime e superstiti

A poco meno di due mesi di distanza dall’avvio della quarta edizione di X Factor, per la rete si respira una certa aria di diffidenza verso ciò che sarà il prossimo appuntamento con il talent show di casa Rai.

Motivo principale di tale apprensione, espressa in numerosi blog e forum soprattutto da parte dei fans, è principalmente la mancanza di coloro che in un certo senso hanno contribuito alla nascita e al successo di X Factor.

Per la precisione ci riferiamo ai due veterani Simona Ventura e soprattutto Marco Castoldi in arte Morgan.

Insomma in molti si chiedono se X Factor 4 riuscirà a sopravvivere all’assenza delle vittime dell’eslcusione dal talent e, in particolare, ci si chiede se superstiti e new entry saranno in grado di rendere sullo schermo quella stessa unicità che ha sempre caratterizzato i giudici di X Factor e in particolare lo stesso Morgan.

D’altro canto nella nuova commissione, Mara Maionchi a parte (che non ha bisogno di alcuna presentazione!), sembra esserci comunque una formazione di tutto rispetto e che di musica sicuramente ne sa a pacchi.  

Elio, Enrico Ruggeri ed Anna Tatangelo. Ecco i giudici di X Factor che, considerata l’eredità, siamo certi che ce la metteranno tutta per soddisfare il pubblico italiano e soprattutto quello più scettico. 

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica