TRL Awards 2011: a Firenze rifiutano il video di Lady Gaga

Era impossibile che una Lady Gaga passasse inosservata in Toscana, regione dei mille campanilismi e polemiche cantate già ai tempi di Dante.

In occasione dei TRL Awards 2011 di Mtv, ospitati quest’anno in Piazza Santa Croce, e programmati per mercoledì sera la scenografia la popolare emittente musicale aveva pensato di allestire una proiezione sulla facciata della basilica.

E fin qui non ci sarebbe stato nulla di male, se non fosse che ovviamente, viste le nomination in gara, c’è da proiettare qualche immagine, se non un intero video di Miss Germanotta, personaggio che a Firenze proprio non va giù, vista l’alzata di scudi che è seguita in merito all’evento.

Non poteva mancare l’intervento politico, si sono espressi in merito due esponenti del Pdl locale, Toccafondi e Totaro,definendo l’iniziativa blasfema.

Padre Antonio, il priore della Basilica, ha commentato “E’ uno spettacolo dissacrante nella settimana Santa. Non aggiungo altro, basta questo”.

MTV è corsa ai ripari comunicando che “lo show si svolgerà nel totale rispetto della città di Firenze e delle celebrazioni religiose legate al periodo Pasquale”.

Aggiungendo che non verrà proiettato nessun video di Lady Gaga e se sarà necessario trasmettere un suo frame, questi sarà scelto in modo che rispetti il sentimento religioso di tutti.

Già, chissà cosa avrebbe scritto Dante al riguardo?

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica