Tony Iommi: dopo aver saputo di avere il cancro ha scritto due canzoni

La notizia della diagnosi di un linfoma in stadio iniziale, ha messo i fan di Tony Iommi (componente dei Black Sabbath), e tutto il mondo musicale, in forte apprensione. Ma, nonostante la terribile notizia che avrebbe fatto vacillare anche l’uomo più solido, Tony non si è lasciato andare e anzi, ha assunto un atteggiamento molto positivo rispetto alla sua malattia.

Tanto da sentire crescergli dentro una grande voglia di fare ciò che ama di più: scrivere canzoni e suonare con il suo gruppo. Geezer Butler, lo storico bassista dei Black Sabbath, nonché grande amico di Iommi, a proposito dell’avanzamento dei lavori per il nuovo disco della storica band, ha avuto recentemente modo di dichiarare:

“Abbiamo ricominciato a lavorare nello studio di registrazione a casa di Tony. Lui, che non è nemmeno lontanamente triste o depresso per la sua diagnosi di linfoma, nel frattempo aveva già scritto la musica per due nuove canzoni e devo dire che questa cosa ci ha dato una bella iniezione di energia. E’ grandioso vederlo macinare i suoi riff e capire che non basta il cancro per fermare uno come Tony”.

Il nuovo disco, è atteso per l’autunno 2012 e cresce l’attesa per i nuovi brani del gruppo (unico che da più di 30 anni conserva ancora gli stessi componenti). Era previsto anche un tour mondiale per l’estate 2012, ma come immaginabile, vista la diagnosi di Tony Iommi, è molto probabile che verrà rimandato. O quantomeno, se saranno previste delle variazioni di programma in base alle esigenze di salute del componente della band. Naturalmente tutti noi tutti ci auguriamo che Tony Iommi si rimetta presto e bene e che tutti i loro –e suoi- progetti musicali e concertistici possano trovare compimento.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica