Parola all’avvocato di Marco Mengoni

Una smentita ovviamente ce l’aspettavamo e, per fortuna, non è tardata ad arrivare.

Stiamo parlando dello strano caso del brano Credimi Ancora, presentato da Marco Mengoni al Festival di Sanremo e ragione per cui l’artista ha raggiunto il terzo posto sul podio finale.

La canzone in questione, negli ultimi giorni, ha sollevato un enorme polverone, soprattutto a causa dell’accusa di plagio fatta da Morgan che, appunto, ha dichiarato di essere lui l’autore del brano.

Ovviamente la notizia ha mandato fan e spettatori in uno stato di shock confusionale, così come lo stesso Marco Mengoni che, però, non ha di certo mantenuto il silenzio. Anzi, ad intervenire nella vicenda è stato proprio l’avvocato del giovane cantautore,

Valerio Bettoni, il quale avrebbe dichiarato che “Trattasi di accuse prive di fondamento formulate al solo scopo di sfruttare il momento di notorietà relativo al brano suddetto e al suo interprete.”  

Inoltre il legale, a nome di autori ed editori di Credimi Ancora, ha sottolineato più volte l’intenzione di respingere le accuse, senza tralasciare una futura contro-azione nei confronti dello stesso Morgan che, in teoria, avrebbe lesionato l’immagine degli artisti coinvolti.

Sinceramente, senza prendere le parti d nessuno, ci auguriamo che le accuse sul brano di Mengoni cadano presto. Ma, soprattutto, che le numerose notizie shock che continuano ad arrivare su Morgan, da un po’ di tempo a questa parte, abbiano presto fine. 

 

 

morgan mengoni

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica