Niccolò Fabi, un pensiero che sa di Mimosa e Bellezza

Quando muore un bambino c’è da disperare. Ne muoiono tanti, quotidianamente, per fame, per stenti o malattie. Il guaio è che ci si pensa poco, o per niente.
Quando muore un bambino c’è da disperare, dicevamo. E c’è da disperare se la causa della morte di una bambina di appena due anni è la meningite fulminante. Patologia che nel decennio delle rivoluzioni tecnologiche e scientifiche, non ha ancora una cura.
La bambina in questione è una figlia di. Una figlia illustre, come si dice: Olivia, due anni, è la figlia di Niccolò Fabi, cantuautore romano passato al grande pubblico per “i suoi capelli”.
Non posso esimermi in questo post dal raccontarvi un fatto personale. Non mi capita spesso di ascoltare Niccolò Fabi, se non per lavoro o per attimi di avvicinamento ad alcuni suoi brani particolarmente sentiti. Ebbene, la notte prima che morisse Olivia, mi era capitato di scambiare dei titoli proprio di Niccolò Fabi, fermandomi su un brano in particolare, che vi posto: Mimosa.
In qualche modo Mimosa è un brano sulla nascita. O sulla ri-nascita, se vogliamo. Su quell’amore che non chiede niente indietro, che non chiede di essere sacrificato, ma solo di essere voluto. Un amore tra un padre ed una figlia, in questo caso. Oltre a Mimosa, quella stessa sera, ho avuto modo di ascoltare un altro brano di Niccolò, Bellezza, voglio postarvi anche questo.
L’indomani mattina, il 4 luglio, giorno tra l’altro del mio compleanno, mio padre mi da la notizia della morte di Olivia, figlia di Niccolò Fabi. Un flash.
Non conosco personalmente Niccolò, o meglio, ho avuto modo di incontrarlo ma in una situazione ufficiale, dunque poco “umana”… non sapevo forse nemmeno avesse una figlia, ma, quel sentire notturno che mi ha portato alla sua musica è stato emblematico. La musica, la sensibilità della musica, unisce. Avvicina. Presagisce.
Vogliamo unirci alle condoglianze per la morte di Olivia e speriamo che Niccolò Fabi torni presto a fare musica… rendendo energia, il dolore di questa perdita.

www.youtube.com/watch?v=KOWV-NBuM-0
www.youtube.com/watch?v=TsFgcfnrXe8

Drops.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica