Muse Italia 2012: Bologna e Pesaro sold out per il 16 e 17 novembre

Può piacere o non piacere, ma è ormai un dato di fatto che ogni nuova uscita discografica dei Muse rappresenta un piccolo grande evento. Fan in visibilio, complimenti e recensioni positive (anche negative, sia chiaro). Fatto sta che la band di Matthew Bellamy si conferma una delle realtà musicali in grado di smuovere in maniera massiccia il mercato.

Più volte, su Musica10, vi abbiamo detto che l’uscita del nuovo disco dei Muse The 2nd Law ad ottobre (è arrivato ufficialmente il 1 ottobre) avrebbe lasciato ai fan il tempo di assimilare per bene le nuove song della tracklist in attesa di poterli vedere dal vivo. Specialmente in Italia. Ricordiamo infatti che i Muse saranno live nel nostro Paese il prossimo venerdì 16 novembre all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (in provincia di Bologna) e il giorno seguente, il 16 novembre, all’Adriatic Arena di Pesaro.

Insomma, dopo la pubblicazione del loro ultimo album The 2nd Law (da cui è stato estrapolato il singolo Survival che ha fatto da colonna sonora alle Olimpiadi Londra 2012) i Muse tornano in Italia a due anni di distanza dal fantasmagorico concerto del 2010 allo Stadio San Siro di Milano.

E quando arrivano i Muse i biglietti vanno a ruba. Per le due date italiane del 16 novembre a Bologna e del 17 a Pesaro i biglietti sono andati via in un attimo. Già il primo lancio di novemila biglietti aveva visto i fan accaniti in Rete e il secondo lancio non era stato da meno. Per ovviare alla spasmodica richiesta la capienza è stata aumentata di 300 posti e la visibilità del concerto da tutti gli angoli è garantita dal fatto che il palco è privo di sfondo e che l’amplificazione è orientata a 360 gradi.

I pochi fortunati che avranno l’onore di poter vedere il concerto si tengono stretti i loro biglietti. Alcuni, però, hanno intravisto il business e su internet si trovano ticket venduti alla bellezza di 180 euro.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica