Meetic Chat e Musica: un sondaggio sui gusti musicali italiani

Senza ombra di dubbio conoscerete tutti Meetic.it, il portale degli incontri più famoso che c’è. Meetic però non è solo incontri ma anche vera e propria comunità di utenti che si scambiano opinioni, riflessioni e racconti di vita. Proprio per questo motivo, il portale interagisce con la community proponendo sempre più spesso sondaggi e lanciando spunti di discussione che ogni volta raccolgono il plauso di tutti i 42 milioni di meetic-naviganti europei.

Tra le domande più apprezzate, e su cui si sono confrontati migliaia di utenti, c’è quella relativa alla musica, ed in particolare: come la musica influenza la nostra vita. Il risultato del sondaggio non è stato foriero di troppe sorprese, infatti ben il 70% degli intervistati ha dichiarato che la musica è per la loro vita, fondamentale e svolge un ruolo importante quotidiano.

Tra le musica più seguita dagli italiani, c’è quella pop con un bel 22,4% di preferenza; a seguire la musica d’autore, con un 16,5%, tallonata però dalla musica rock (16,1%). Resta lontana la musica classica, ferma ad un inesorabile 3,6%.

Ma andiamo a vedere più nello specifico perchè la musica è così importante nella vita di ognuno di noi. Il 65,7% delle persone ha fatto leva sulla forza evocativa della musica: ricordi, momenti importanti, avvenimenti, sono tutti scanditi da una canzone o più canzoni. Inoltre la musica aiuta a creare una giusta atmosfera (risposta del 49% degli utenti) durante un appuntamento galante e per il 32% sugella le serate tra amici e in famiglia.

Quando viene ascoltata la musica? Il 42,5% l’ascolta di sera, il 32,3% di mattina.

C’è poi spazio per le canzoni più amate: Robbie Williams, definito il più romantico, stravince con She’s the One, raccogliendo il 14,7% delle preferenze. Segue CLaudio Baglioni con E Tu, 12,5% e Tiziano Ferro con Sere Nere, 10,7%.

Tra le canzoni che invece suscitano un ricordo, vince Vasco Rossi con Eh Già (53,1%).

Attraverso quale mezzo si ascolta musica? L’intramontabile radio, vince con il 54,7% delle preferenze mentre stupisce il dato sui cd: nonostante internet, il 55,8% degli intervistati preferisce ancora acquistare e collezionare cd musicali.

Per quel che riguarda la musica online, solo il 13,7% degli utenti, acquista musica dai portali.

Siete d’accordo sulle risposte di questo sondaggio? Fateci sapere, o correte su meetic.it per dire la vostra!

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica