Le fans di Marco Carta si ribellano a Platinette

Giusto ieri vi abbiamo parlato del tanto criticato articolo scritto da Platinette sulla sua rubrica del settimanale DiPiù, La Tv Che Vedo, in cui l’opinionista ha espresso la sua personalissima opinione in merito ad alcuni ex allievi cantanti di Amici di Maria De Filippi.

Tra questi non poteva mancare il tanto apprezzato Marco Carta, a cui Plati ha dato un 7 con l’annotazione che però, in confronto ad Alessandra Amoroso o Emma Marrone, il cantante sardo in pratica non ha alcuna speranza.

Ovviamente alle innumerevoli fans di Marco tale commento non è affato andato giù e, da buone e fidate ammiratrici, non hanno mancato di dar voce alla loro disapprovazione con numerosi commenti apparsi in diversi blog e forum della rete.

Tra tutti ne abbiamo scelto uno perché, oltre ad essere stato inviato alla stessa Platinette ed alla sua rubrica, è di certo quello che meglio rappresenta l’idea e la stima che tanti ascoltatori hanno nei confronti di Marco e del suo talento.

Di seguito potete leggere la lunga mail inviata a Platinette ed ovviamente vi invitiamo a dire la vostra riguardo al tanto criticato commento dell’opinionista più irriverente della musica italiana.

Cara Platinette, siamo un folto gruppo di fan  e cogliamo l’occasione per fare il punto sulla situazione, descritta da lei nell’articolo I Nuovi Cantanti: Chi Avrà il Vero Successo? pubblicato l’11.07.2010.

Vista la giovane età di questi ragazzi, cara Platinette, proprio perché lei è del mestiere dovrebbe capire bene che è affrettato dire che Alessandra Amoroso è storia con una canzone dal titolo Immobile o Stupida mentre per Marco Carta non lo è con una canzone dal titolo La Forza Mia o Quello che Dai singolo del nuovo album Il Cuore Muove.

Cara la nostra Platinette mentre da Emma Marrone ed Alessandra Amoroso lei pretende sempre 7 che poi, fa passare per un 10, da Marco Carta pretende sempre un 10 che poi su carta per lei diventa un 7, usa due pesi e due misure!

Lo faceva ai tempi di amici e continua a farlo tutt’ora!

La invitiamo a partecipare ai concerti live di Marco per capire cosa lo distingue dagli altri da lei nominati, provi a vedere se c’è una canzone che segna la storia…. si è vero manca quella singola canzone perchè sino ad ora Marco ha fatto la storia con tutte le sue canzoni e inoltre non capiamo come mai quando parla di Marco parla di numeri di presenze elevate ai concerti, mentre quando parla degli altri non menziona ai successi e ai concerti, forse perchè non hanno gli stessi riscontri?

Ha ragione loro hanno solo una canzone che fa storia mentre Marco oltre alle canzoni ha pure i concerti perché sono i concerti che fanno storia. Provi a chiedere ai suoi fan, chieda loro cosa riesce a trasmettere Marco ai suoi concerti : carisma, comunicazione, musica, ballo, testo, amicizia, Marco ci fa sentire le persone più importanti della terra ci fa sentire parte della sua band noi siamo la sua terza voce,quando lo sentiamo cantare soprattutto dal vivo è come se il cuore volesse uscirci dal petto per le forti emozioni.

A noi sta bene che voglia tirar su due brave cantanti come Alessandra ed Emma ma ricordi che se Emma e Alessandra oggi esistono lo devono solo a Marco Carta.

Inizi ad apprezzare anche lei la sua grandezza, la ringraziamo per la sua cortese attenzione, l’apprezziamo e la stimiamo sempre e comunque anche se la stimeremo ancora di più quando inizierà a considerare Marco Carta un artista al pari degli altri da lei nominati”.

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica