Katy Perry: guest star in un episodio della seconda stagione di Raising Hope

Dopo le esperienze sul set di Wildfire, dei Simpson e di How I Met Your Mother, Katy Perry è pronta a tornare sul piccolo schermo come interprete e guest star per la serie tv d’oltreoceano Raising Hope, trasmessa in Italia dal 3 febbraio scorso con il titolo Aiutami Hope!

La cantante sarà infatti uno dei personaggi del diciassettesimo episodio della seconda stagione della serie-tv, Single White Female, ed indosserà le vesti di una bizzarra guardia carceraria di nome Rikki incaricata di tenere d’occhio Sabrina.

La ragazza verrà infatti arrestata per aver preso parte alle manifestazioni di Occupy Natesville.

A dare la notizia è stato l’autore di Raising Hope in persona, Greg Garcia, il quale ha dichiarato che è stata proprio Katy Perry a candidarsi per un ruolo nella serie tv.

Shannon (Shannon Woodward – Sabrina in Raising Hope, ndr) mi ha detto che la sua amica Katy era interessata a fare un episodio, e io ho pensato, perché no? Facciamo a Katy un favore. Per la cronaca, ha fatto un lavoro magnifico, e ora la gente mi dice che è una cantante: spero che questo la aiuti a far decollare la sua carriera.”

Fatto sta che Katy Perry pare abbia fornito una versione differente rispetto a quella di Greg Garcia, dichiarando che in realtà sarebbe stata Shannon Woodward a proporle la parte.

Indipendentemente da chi sia partita la proposta, è sempre un piacere ritrovare anche sul piccolo schermo star internazionali pronte a mettersi in gioco in altri settori estranei a quello della musica. E dobbiamo ammettere che Katy Perry in questo è molto brava.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica