Jack White ex White Stripes: l’album solista arriva ad aprile

Personalmente ritengo che l’artista di cui sto per parlarvi rappresenti la genialità fatta persona. Una rockstar nel vero senso della parola, capace di trasformare qualsiasi cosa fa in qualcosa di spettacolare. Lui è Jack White ex White Stripes, un grandissimo superato solamente dall’immenso Dave Grohl dei Foo Fighters.

Ebbene dopo aver dato vita ad uno dei tormentoni del ventunesimo secolo sotto il monicker White Stripes insieme a sua sorella Meg, Jack White ha preparato tutto quanto per il suo debutto da solista e già solamente la notizia non fa che crearmi una curiosità infinita. Nonostante il nostro eroe sia gestore della Third Man Records e abbia firmato molte collaborazioni (bellissima song quella con Alica Keys per la colonna sonora di 007) non ha ancora pubblicato nulla con il suo nome.

Il primo album solista di Jack White arriverà quindi sugli scaffali dei negozi di dischi il prossimo 24 aprile e si intitolerà Blunderbuss. Il singolo che farà da apripista a questa attesa (almeno per quanto mi riguarda) uscita discografica è Love Interruption. Potete ascoltare questa song andando anche adesso sul sito ufficiale di Jack White e tra pochissimo il brano sarà disponibile per la vendita anche negli store online che conoscete benissimo.

Jack White ci ha tenuto a precisare che l’album di debutto della sua carriera solista è stato “fatto in casa” essendo stato registrato interamente presso gli studi della Third Man Records. Ma come mai tutto questo tempo senza pubblicare qualcosa a nome Jack White? È lui stesso a spiegarcelo: “Ho tralasciato di fare canzoni a nome mio per parecchio tempo. Ma queste canzoni potevano essere rappresentate solamente a nome mio. Sono state scritte ex novo, non hanno niente a che fare con nessuno e sono solo mia espressione, miei colori e mie tele”. Non vedo l’ora!

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica