Deep Purple: annullate le date italiane!

Sono state annullate le date italiane dei Deep Purple in programma per il prossimo mese di luglio. I Deep Purple avrebbero dovuto tenere un concerto a Roma nel corso della rassegna Rock in Roma 2012 all’Ippodromo delle Capannelle il prossimo 25 luglio.

La band di Ian Gillian in realtà aveva in programma anche una seconda data in Italia per il prossimo 24 luglio nel corso del festival Dieci Giorni Suonati presso il Castello di Vigevano.

L’annuncio delle due date italiane era stato dato solo pochi giorni fa e tutti i fan si sono subito precipitati ad acquistare i biglietti. Adesso tutti i fan che si erano già organizzati per andare al concerto potranno richiedere il rimborso dei biglietti entro e non oltre il 16 aprile 2012. Il rimborso dovrà essere chiesto direttamente presso il punto vendita dove sono stati acquistati i tagliandi.

Perché sono state annullate le date italiane dei Deep Purple? L’annuncio è arrivato tramite un comunicato ufficiale della rassegna del Rock In Roma che spiegava che la band non sarà in tour la prossima estate perché sarà alle prese con le registrazioni del nuovo album, che dovrebbe essere pubblicato nel corso del 2013.

Lo stesso comunicato precisa che sarebbe stato lo stessa cantante Ian Gillan a dare l’annuncio: “Sappiamo che alcuni dei nostri fans resteranno delusi quest’estate, comunque aspettiamo impazientemente di iniziare il tour invernale e a continuare quello mondiale con il nuovo album nel 2013”.

A questo punto non resta che sperare di poter vedere i Deep Purple in Italia per la promozione del nuovo album. Musica10 ricorda a tutti coloro che sono già in possesso dei biglietti, che potranno chiedere il rimborso entro e non oltre il 16 aprile.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica