Courtney Love 2011: apre un negozio virtuale

Courtney Love ha aperto un aperto un proprio negozio sul famoso sito di aste on line eBay. La cantante statunitense ha chiamato il negozio virtuale Courtney Love Couture.

La vedova di Kurt Cobain ha diviso il negozio virtuale in due categorie, ossia vi è la categoria che contiene i capi indossati da Courtney e un’altra che contiene tutti abiti acquistati direttamente dalla cantante.

Courtney ha messo in vendita giacche, maglie, vestiti indossati, gonne e anche babydoll. Sembra proprio che per il momento siano stati acquistati solo pochi articoli.

A questo punto sono in tanti a chiedersi per quale motivo Courtney Love ha aperto un negozio virtuale su eBay. Probabilmente l’avrà aperto perché è costretta a pagare 43.000 dollari per evitare una condanna per diffamazione.

La cantante, infatti, nel 2009 ha insultato su Twitter la stilista Dawn Simorangkir dopo che quest’ultima le chiese il pagamento di un abito per la somma di 4 mila euro. All’epoca dei fatti Courtney Love sosteneva di avere già pagato l’abito e su Twitter accusò la stilista di essere una ladra.

Di conseguenza la cantante fu denunciata per diffamazione e poco prima del processo è stato trovato un accordo che vede la cantante risarcire la stilista per i danni subiti.

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica