Concerto Primo Maggio 2013: Cast svelato, Elio e Le Storie Tese e Gazzè ci sono

E’ stato svelato il cast del Concerto del Primo Maggio 2013 che come ogni anno si terrà in Piazza San Giovanni a Roma. Siete pronti a conoscere i nomi degli artisti che suoneranno al famoso Concertone? Ecco a voi il cast: Elio e le storie tese, Max Gazzè, Cristiano De Andrè, I Ministri, Africa Unite, Marta sui Tubi, Motel Connection, Enzo Avitabile e I Bottari, Management del Dolore Post Operatorio e Marco Notari.

Questi nomi sono stati annunciati pochi minuti fa da Marco Godano nel corso della Conferenza Stampa che si sta svolgendo a Viale Mazzini, dove sono presenti oltre all’organizzatore Godano, anche i segretari che si occupano dell’organizzazione per conto dei sindacati CGIL, CISL e Uil, il direttore di Rai Tre Andrea Vianello, il direttore di Radio2 Flavio Mucciante e la conduttrice Geppi Cucciari.

L’annuncio della presenza di Elio e Le Storie Tese arriva dopo che la band ha pubblicato il singolo Complesso del Primo Maggio che in un certo senso prende un po’ in giro proprio il famoso evento. La scorsa settimana fa gli Elii ospiti da Daria Bignardi a Le Invasioni Barbariche non avevano confermato la propria presenza sul palco di San Giovanni.

Tra gli altri nomi annunciati ci sono anche quelli di Valeria Golino, Riccardo Scamarcio e la Grimalda che saliranno sul palco per recitare alcuni testi.

Quest’anno il cast completo è stato svelato con un po’ di ritardo, visto che in pratica il Concertone si terrà tra una settimana esatta. Questo ritardo infatti ha alimentato anche qualche piccola polemica, soprattutto da parte di coloro che devono organizzarsi con i pullman per raggiungere la città di Roma.

Tra i primi ospiti annunciati già qualche settimana fa c’è anche il nome del pianista Premio Oscar Nicola Piovani. In realtà in un primo momento era stato confermato anche Fabri Fibra, ma pochi giorni fa è arrivato l’annuncio della sua esclusione perché contestato dall’Associazione Donne In Rete Contro La Violenza a causa dei suoi testi considerati maschilisti. E’ stata invece affidata a Geppi Cucciari la conduzione del Concerto del Primo Maggio, che per l’edizione 2013 ha scelto come tema “Musica Per Il Nuovo Mondo. Spazi, Radici, Frontiere”. Durante la conferenza è stato svelato che la Cucciari ha accettato anche di cantare qualcosa nel corso della kermesse. Come ogni anno la diretta del Concertone sarà trasmessa su Rai Tre dalle 15:00 alle 19:00 e dalle 20:00 alle 24:00.

 

Sul palco del Concerto del Primo Maggio 2013 si esibirà anche la Nazionale Italiana del Rock allenata da Vittorio Cosma. La squadra invece è composta da: Boosta dei Subsonica, Andrea Mariano dei Negramaro, Fabrizio Bosso, Enzo Avitabile, Stefano Di Battista, Maurizio Solieri e Federico Poggipollini. Sul palco di Piazza San Giovanni la Nazionale proporrà in chiave rock le canzoni più famose di Lucio Dalla, Adriano Celentano, Francesco De Gregori e tanti altri. Cento violoncellisti guidati da Giovanni Sollima apriranno invece la serata alle ore 20:00 proponendo l’Inno di Mameli e Bella Ciao.

Sul palco di Piazza San Giovanni quest’anno saliranno anche i 6 finalisti di 1MFestival 2013. I gruppi che avranno la fortuna di suonare al Concertone sono:  Aeguana Way, Almamediterranea, Crifiu, Le Metamorfosi, Toromeccanica, Honeybird & The Birdies. Tra questi solo uno sarà il gruppo vincitore del contest e per questo motivo avrà la possibilità di suonare anche la sera, oltre al pomeriggio.

 

Omaggio a Enzo Jannacci. Quest’anno però il Concerto del Primo Maggio sarà dedicato al cantautore Enzo Jannacci, scomparso a Milano lo scorso 29 marzo. Nel corso della sua carriera Jannacci ha partecipato a diverse edizioni del Concertone e per questo motivo l’organizzatore Marco Godano ha pensato di rendergli omaggio: “Il Primo Maggio glielo deve. Stiamo mettendo a punto quello che sarà un omaggio molto sentito”.  Lo stesso Godano però poco fa ha aggiunto che sono previsti ben sei omaggi ai grandi nomi della musica italiana, da Lucio Dalla a Francesco De Gregori.

 

Film. Quest’anno il Concertone diventa un Film, anzi un Social Movie. Il pubblico di Piazza San Giovanni infatti, grazie ad un’apposita applicazione gratuita, sarà il protagonista del video e potrò realizzarlo con il proprio cellulare. La clip deve avere una durata di 15 secondi e potrà essere girata in piazza, oppure potrà contenere la partenza da casa o il rientro. Il titolo del lungometraggio sarà One Million Eyes, Baby e video saranno assemblati sotto la regia di Stefano Vicario.

Siete pronti per il Concertone? Noi di Musica10 ogni giorno vi forniremo informazioni preziose sulla kermesse.

 

 

 

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica