Concerti Più Visti nel 2013: Bon Jovi in vetta

Non sarà primo in classifica con i suoi album, non sfornerà singoli distruttivi come Katy Perry o Lady Gaga, ma si gode ampiamente la rendita di una carriera al vertice. Sto parlando di Bon Jovi, che per il secondo anno consecutivo si aggiudica il premio di “miglior performance live dell’anno”. È Billboard ad assegnare il premio, riconoscendo a Bon Jovi il primo posto nella classifica dei concerti più visti del 2013.

L’ultimo tour della band, il Because We Can Tour, ha permesso alla band del New Jersey di portare a casa la bellezza di 205 milioni di dollari, stracciando definitivamente la concorrenza. Il successo è stato tale che l’altro evento molto atteso e seguito del 2013 è finito, staccatissimo, in seconda posizione. Sto parlando di Michael Jackson – The Immortal World Tour, spettacolo organizzato dal Cirque Du Soleil del quale abbiamo spesso parlato anche in queste pagine. Lo show tributo a Jacko ha incassato “solamente” 150 milioni di dollari.

E al terzo posto? Non ve l’aspettereste mai, ma in terza posizione nella classifica dei concerti più visti del 2013 stilata da Billboard c’è Pink, con 100 milioni di dollari incassati. Zitta zitta, la nostra Pink è sempre presente. Billboard stesso ha premiato Pink come artista pop numero 1 nel primo decennio del nuovo millennio.

E le altre star del pop come Rihanna, Lady Gaga, Beyoncè e i One Direction? Non c’è trippa per gatti visto che Bon Jovi li ha stracciati tutti. Rihanna è quinta, Beyoncè è sesta e Lady Gaga è settima, mentre i poveri One Direction non riescono ad entrare nella top ten. Unica sorpresa, in un contesto dominato dal mainstream, la presenza di Andre Rieu, violinista olandese, unico esponente della musica classica in questa classifica.

BonJovi

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica