Carly Rae Jepsen è la Rising Star 2012 di Billboard

Che Carly Rae Jepsen fosse uno dei fenomeni musicali degli ultimi mesi era ormai fuor di dubbio da tempo. Da quando, cioè, Justin Bieber ha espresso dei pensieri positivi sulla sua musica (attraverso Twitter) e il suo singolo Call Me Maybe ha raggiunto le vette delle classifiche di mezzo mondo. Addirittura proprio Justin Bieber l’ha scelta per fare da opener durante le tappe del suo tour in Nord America.

Ebbene Carly Rae Jepsen il prossimo 1 novembre sarà premiata con il Rising Star, premio che le ha riservato Billboard e che le verrà consegnato durante l’annuale evento Billboard Women in Music 2012 al Capitale di New York. Che dire? Fondamentalmente il premio non ci sorprende più di tanto, visto l’exploit di Carly Rae Jepsen che addirittura adesso è sotto l’ala protettiva di Scooter Braun, colui che nel 2008 portò alla ribalta Justin Bieber.

“Come cantautrice cresciuta ascoltando ed essendo influenzata da innumerevoli artiste, è un vero onore che Billboard mi riconosca questo premio – ha detto Carly Rae Jepsen intervistata a proposito del riconoscimento che le verrà assegnato – Spero di essere fonte di ispirazione per altre, con la mia musica, come le artiste che hanno ispirato me”.

Ricordiamo che il singolo di Carly Rae Jepsen Call Me Maybe è stato per la bellezza di nove settimane al primo posto della Billboard Hot 100 e questo è un record per un’artista canadese. Il singolo ha anche venduto 10 milioni di copie in tutto il mondo anche se i numeri sono totalmente differenti da quelli del disco, intitolato Kiss, che ha avuto un’accoglienza più freddina, con un sesto posto in USA e un nono posto in Gran Bretagna.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica