Black Sabbath tour 2012 annullato: niente Gods Of Metal

Se Sanremo 2012 sta impazzando nelle cronache (molto più per mutandine, tatuaggi e polemiche che per la musica) ci sono altre notizie dedicate a coloro che non sanno nemmeno cosa sia il Festival di Sanremo e non gli interessa proprio delle mutandine di Belen. Sono le stesse persone che potrebbero essere interessate alle news sulla prossima edizione del Gods Of Metal 2012.

Come sicuramente sapete gli organizzatori hanno allungato a 4 i giorni del festival metal più importante della penisola, con la serata conclusiva che vedeva come headliner nientemeno che i Black Sabbath dopo Manowar, Guns n’Roses e Motley Crue. Proprio i Black Sabbath, però, cominciavano ad avere dei problemi a causa del contratto da far firmare al drummer storico Bill Ward anche se avevano annunciato di voler continuare nella registrazione del nuovo disco e nel tour anche senza di lui.

Adesso però i Black Sabbath, capitanati da Ozzy, si ritrovano costretti a dover annullare praticamente tutte le date già fissate per la prossima stagione estiva a causa di un altro grave problema: la malattia del celebre chitarrista della band Tony Iommi. Di tutti i concerti che i Sabs avevano in programma di fare se ne terrà solamente uno con la formazione al completo e naturalmente non sarà il Gods Of Metal 2012 a Milano. Si tratta invece del Download Festival il prossimo 10 giugno.

Per tutte le altre date ci sarà solamente l’Ozzy & Friends, ovvero concerti dove sul palco si avvicenderanno, insieme ad Ozzy Osbourne, una carrellata di musicisti suoi amici tra i quali Slash e Zakk Wylde.

Su internet impazza la richiesta del rimborso del biglietto acquistato da coloro che aspettavano da una vita di poter vedere Ozzy Osbourne, Tony Iommi, Geezer Butler e Bill Ward suonare di nuovo insieme. Secondo voi sarebbe giusto il rimborso oppure l’Ozzy & Friends è una degna alternativa al concerto reunion dei Black Sabbath al Gods 2012?

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica