Xbox Music: debutta negli USA con 30 milioni di brani!

Xbox Music debutta negli USA con 30 milioni di brani

Negli USA è attivo da oggi Xbox Music solo per i possessori dell’omonima console da gioco. Il servizio però sarà accessibile su tutti i terminali negli Stati Uniti dal prossimo 26 ottobre in contemporanea al lancio di Windows 8.

Xbox Music offre agli utenti la possibilità di usufruire del servizio in due modi diversi, ossia gratuito e a pagamento. Gli utenti infatti possono fruire dei 30 milioni di brani direttamente online in modo gratuito, grazie alla presenza dei banner pubblicitari.

Inoltre vi è la possibilità di ascoltare il catalogo di brani senza alcuna restrizione di tempo al costo di 9,99 dollari al mese. Nel prezzo è compreso anche un servizio di stazioni radio che trasmettono la musica in base alle nostre preferenze.

Insomma il debutto di Xbox Music è destinato a lasciare il segno visto che il proprio catalogo contiene addirittura ben quattro milioni di brani in più di iTunes. Per adesso sembra che sul mercato non vi sia stata una grande accoglienza, ma di sicuro con il passare del tempo il nuovo servizio riuscirà a farsi strada tra quelli già esistenti.

Xbox Music arriverà anche in Italia? E’ questa la domanda degli appassionati dell’omonima console e amanti della musica. Per adesso al riguardo non siamo in grado di fornirvi una risposta. Fino ad oggi in Italia non è stata comunicata alcuna data ufficiale per il lancio del nuovo servizio musicale perché bisogna prima definire tutti gli aspetti legati al pagamento dei diritti d’autore. Gli esperti fanno sapere che in Italia si potrebbe raggiungere un accordo entro la fine dell’anno.