Wind Music Awards 2011: i premi delle due serate



Lo scorso 27 e 28 maggio all’Arena di Verona si sono svolti i Wind Music Awards 2011. La kermesse è stata condotta da Vanessa Incontrada e da Teo Mammucari. L’intero evento sarà trasmesso su Italia1 in prima serata il 7, 14 e 21 giugno.

Quest’anno la kermesse ha dovuto affrontare un po’ di difficoltà. La prima serata, infatti, si è svolta sotto una pioggia incessante, mentre la seconda serata ha visto Vanessa Incontrada avere un incidente di percorso. Sembra che la bella e simpatica conduttrice sia scivolata nel backstage slogandosi una caviglia e per questo motivo ha condotto la seconda serata seduta su uno sgabello.

Vi è stato però anche un altro elemento che ha disorientato il pubblico. A causa, infatti, della messa in onda televisiva della kermesse prevista per il prossimo giugno, Vanessa Incontrada e Teo Mammuccari in diverse occasioni sono stati costretti a lanciare la pubblicità sorprendendo tutti i presenti.

Nel corso delle due serate  si sono esibiti tutti i protagonisti del panorama musicale attuale. Tutti gli artisti presenti hanno ricevuto un premio dalle associazioni di categoria. Tra i presenti vi erano anche i Negramaro che hanno proposto il brano Basta Così in duetto con Elisa. Vi erano anche i Subsonica che sono stati premiati da Francesco De Gregori., mentre Biagio Antonacci si è esibito con Club Dogo per il brano Ubbidirò.  Sul palco dei Wind Music Awards 2011 vi è salito anche Gigi D’Alessio che ha ricevuto i fischi del pubblico probabilmente a causa della sua decisione di appoggiare alcuni candidati per le amministrative di due grandi comuni italiani.

Alla rassegna hanno partecipato anche i Modà che hanno ricevuto diversi premi come il Digital Song per i brani Arriverà, La Notte e Sono Già Solo, mentre per il loro album Viva I Romantici hanno ricevuto il disco multiplatino.

I Wind Music Awards 2011 hanno assegnato il premio alla carriera a Gino Paoli che ha chiuso la kermesse riproponendo il brano Senza Fine in duetto con Renato Zero, il quale a sua volta  ha proposto una splendida interpretazione di Sapore Di Sale.