Whitney Houston News 2011: ancora in terapia

whitney-houston-20080412-398821

Whitney Houston continua la sua caduta libera. Dopo un passato anche troppo recente fatto di droga e alcol l’abbiamo vista tentare un ritorno sulla scena con una performance televisiva sicuramente non all’altezza della star che ricordiamo negli anni Novanta. Circa un mese fa Whitney Houston aveva deciso di sottoporsi volontariamente ad una terapia di disintossicazione. Ma, evidentemente, un mese è troppo poco per uscire da un tunnel nel quale si è entrati oramai troppi anni fa e la nostra eroina ha deciso di continuare la terapia e di ricominciare il programma di disintossicazione.

Alcune fonti americane dicono che la cantante è seriamente intenzionata a proseguire la sua terapia finché non si sentirà totalmente al di fuori da ogni rischio di possibili ricadute. Per raggiungere tale scopo, inoltre, si sarebbe affidata ad uno speciale ‘personal trainer’ che avrà l’obbligo insindacabile di rimanere con lei 24 ore su 24.

Continua, insomma, il periodo pessimo di Whitney Houston che dura ormai da veramente troppo tempo. Tra la fine degli anni Ottanta e i primi anni Novanta, la cantante aveva dato di se stessa l’immagine di ragazza acqua e sapone, tutta casa e chiesa. Sfortunatamente per lei tutto è cambiato dopo il matrimonio con Bobby Brown, sposato nel 1992 nonostante il dissenso di familiari e amici. Da lì in poi comincia la parabola ascendente di Whitney Houston, sempre più smagrita e evanescente, la stessa che cancellava apparizioni in tv e interviste all’ultimo momento, che si presentava con ore e ore di ritardo agli appuntamenti e che ogni volta sembrava vistosamente sempre più magra. Se prima c’era solamente il sospetto che Whitney Houston potesse aver cominciato a fare un uso massiccio di sostanze stupefacenti, dopo è arrivata l’inesorabile conferma.

Il primo ricovero in clinica per riabilitazione dalla droga risale al 2004, per poi tornare nella medesima struttura nell’anno seguente. Alcuni, però, hanno sempre pensato che Whitney continuasse a fare uso di droga nonostante avesse terminato il programma con successo e nonostante lei stessa avesse smentito. Eppure, poco più di un mese fa, la sua agente Kristen Foster ha dichiarato che Whitney aveva intenzione di sottoporsi di nuovo ad una cura per uscire dalla dipendenza. Ma nemmeno un mese è bastato.