Spice Girls: tour senza Victoria Beckham?

Spice Girls tour senza Victoria Beckham

Pochi giorni fa abbiamo assistito alla reunion delle Spice Girls in occasione della cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra 2012. Stando alle ultime indiscrezioni trapelate sembra che le componenti del gruppo siano intenzionate ad organizzare un nuovo tour senza però contare sulla presenza di Victoria Beckham.

In realtà già prima della cerimonia di chiusura delle Olimpiadi si parlava di una serie di problemi in corso tra le ragazze e la signora Beckham. Adesso si torna a parlare di un probabile nuovo tour delle Spice Girls, ma questa volta però rischiamo di non vedere Victoria dividere il palco con tutte le altre ragazze.

La signora Beckham, infatti, si divide tra mille impegni, ossia tra la sua casa di moda, il suo ruolo di moglie e quello di mamma di ben quattro figli. Con tutti questi impegni per Victoria non sarebbe semplice partire per un tour.

Intanto Radar ha pubblicato le dichiarazioni di una fonte vicina al gruppo che ha rivelato: “Mel B sta facendo di tutto per una nuova reunion e un nuovo tour. Geri Halliwell, Mel C e Emma Bunton hanno già detto sì, Victoria, invece, è riluttante. Victoria, infatti, dice sempre di essere molto impegnata con la sua casa di moda e con i suoi quattro figli e non ha nessuna voglia di fare un tour”.

Stando alle indiscrezioni trapelate sembra che vi siano alcune divergenze tra Mel B e Victoria Beckham, ma la stessa fonte ha spiegato al Radar che proprio Mel B intende riportare la situazione alla normalità. A questo punto la domanda è: riuscirà Mel B a convincere Victoria a prendere parte al tour?

Intanto Melanie C dopo l’esibizione delle Spice Girls alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra ha rivelato: “Non avrei mai pensato che saremmo tornate insieme ma l’abbiamo fatto nel 2007 e nel 2008. Sono davvero orgogliosa che sia successo perché è stato meraviglioso e mi sono molto divertita. Non c’è nessuna ragione al mondo per cui noi non potremmo ancora farlo, ad un certo punto, in futuro”.