Simona Molinari Tua: nel nuovo album duetta con Peter Cincotti



Tua è il titolo del nuovo album di Simona Molinari disponibile in tutti i negozi di dischi e presso tutti gli store digitali dallo scorso 18 ottobre. Tua è il terzo disco di Simona Molinari che viene pubblicato dopo Egocentrica, presentato nel 2009 nel corso dell’edizione di quell’anno del Festival di Sanremo, e Cuore e Delizia, il disco che invece conteneva il brano Amore A Prima Vista che segnava il duetto di Simona con Ornella Vanoni. Tua è stato anticipato dal singolo Forse, lanciato in radio lo scorso 10 giugno, e poi da In Cerca Di Te, lanciato invece lo scorso 16 settembre.

Per la realizzazione del suo nuovo album Simona ha deciso di collaborare con il coetaneo cantautore americano Peter Cincotti. Simona Molinari e Peter Cincotti sono nati entrambi nel 1983. Per Simona Tua è il terzo disco, mentre Cincotti ne ha pubblicati già quattro. Il cantautore americano è presente in ben tre brani del nuovo disco di Simona. Si tratta di In Cerca Di Te, Lettera e Always Watching You.

Simona Molinari ha avuto modo di raccontare al Tgcom le sue canzoni, infatti sostiene che queste si ispirano “alle sonorità dagli anni Venti a Quaranta perché è volgendo lo sguardo al passato che riusciamo poi a comprendere e ad accogliere il futuro”.

In realtà Simona Molinari presenta il disco con queste parole: “Questo disco, rispetto ai precedenti è un po’ più sanguigno, meno attento a scelte stilistiche e musicali precise. E´ la pura espressione di quello che sono e che mi appartiene. In questo disco ho deciso di aprirmi un po’ di più, di raccontare qualcosa in più di me. Tua è riferito all´Amore, all´Italia, alla Libertà, alla Musica, ma anche e soprattutto alla Gente che mi ascolta”.

Ecco la tracklist di Tua.
1) In Cerca Di Te (feat. Peter Cincotti)
2) La Donna Di Plastica
3) Lettera (feat. Peter Cincotti)
4) Forse (feat. Danny Diaz)
5) La Verità
6) Tua
7) Maruzzella
8 ) Stringimi Più Forte
9) Always Watching You (feat. Peter Cincotti)
10) Tra La Lotta E La Resa
11) Povera Piccola Italia (feat. Danny Diaz e Dado Moroni)