Se Il Mondo Fosse: Rap per L’Emilia di Emis Killa, J-Ax, Club Dogo e Marracash

Se Il Mondo Fosse Rap per L’Emilia di Emis Killa, J-Ax, Club Dogo e Marracash

Se Il Mondo Fosse è il titolo del brano cantato da Emiss Killa, J-Ax, Club Dogo e Marracash e realizzato per raccogliere fondi per l’Emilia. Il brano rap sta già scalando la classifica dei singoli digitali. Se il mondo fosse è stato ideato per aderire al progetto di Mtv e di Rap X L’Emilia per raccogliere fondi per la ricostruzione dell’Istituto Superiore Galileo Galilei di Mirandola, tra i paesi del modenese più colpiti dal terremoto.

Il singolo Se Il Mondo Fosse è già disponibile su iTunes, dove sta praticamente conquistando la classifica. Per aiutare in modo concreto le popolazioni colpite dal terremoto in Emilia è possibile acquistare il brano Se Il Mondo Fosse direttamente su iTunes.

Il singolo è nata dall’idea di Emis Killa, ma J-Ax, Club Dogo e Marracash hanno subito aderito al progetto. Di seguito potete invece dare uno sguardo al testo de Se Il Mondo Fosse.

Invidio ai sordi la capacità di ascoltare con il cuore ma,
invidio ai ciechi la capacità di guardare sempre un po’ più in là
invidio ai muti la capacità di dire tutto con uno sguardo
Io che ho tutto al mio posto, invece, non vedo, non sento, non dico altro

Se il mondo fosse cieco ascolterebbe musica due volte tanto,
non avresti pregiudizi verso qualcun altro,
tutti siederebbero allo stesso tavolo,
tutti sarebbero sè stessi e non quello che appaiono.
Se il mondo fosse sordo dimostrerebbe amore con i fatti, non con le parole
Se il mondo fosse muto non direbbe le bugie,
sarei sincero con mè stesso, anch’io senza le mie,
Se il mondo non avesse il tatto, baby tu ed io,
saremo più insensibili a uno schiaffo e più sensibili a un addio,
se il mondo fosse senza odore, okay, non mi farei igannare dal profumo della vita che vorrei

Se il mondo fosse cieco sarei Stevie Wonder,
se il mondo fosse sordo sarei Beethoven
Se fosse cieco gli guarderei le pupille,
la verità è negli occhi, come in bocca dopo 10 birre
Zio casca la terra e casca il mondo,
se il mondo fosse cieco non potrebbe vederci che andiamo a fondo,
se fosse muto non potrebbe chiedere aiuto,
se fosse sordo, non sentirebbe il dolore, punto.

[Ritx2.] Forse la vita è il bene più caro,
se il mondo fosse un regalo ,
se non contasse quanto denaro,
se il mondo fosse un regalo,
se Dio camminasse tra gli uomini,
se il paradiso fosse qui,
se il mondo fosse un regalo.

Se il mondo non fosse cieco la saprebbe che è rimasto al buio,
che dentro è marcio come un frutto nel sole di luglio,
e non vi sembra assurdo, che se il mondo ci sentisse ammetterebbe che la maggioranza è triste,
invece di dimostrarci senza tatto che Galileo si sbagliava di fatto perchè il pianeta è piatto
e da mò che il mondo ha perso il gusto,
forse Gesù era solo un uomo giusto, forse Gesù era a Woodstock,
se il mondo fosse nostra madre potremmo stringerlo più forte e smetterebbe di tremare, vorrebbe bene ad ogni figlio in modo uguale, potrebbe dire alle città di smettere di fumare
se il mondo fosse cieco non vedrebbe il sole, ma darebbe più valore a tutte ste parole , sarei meno attaccato ad ogni cosa materiale, sarei meno distaccato, sai che ti saprei ascoltare,
se il mondo fosse muto parlerei col corpo in un minuto, capiresti se ti sto chiedendo aiuto
se fosse sordo non saprebbe quanto fa la musica, a volte una canzone salva delle persone