Sanremo: per Gianni Morandi è un legame che dura da quarant’anni

Sanremo per Gianni Morandi è un legame che dura da quarant’anni

Musica10 in questi giorni vi sta raccontando tutto degli artisti in gara a Sanremo 2012. Questa volta però vogliamo parlarvi di Gianni Morandi, che è alla conduzione del Festival per il secondo anno consecutivo. Tutti ricorderete il tormentone sanremese dello scorso anno “Stiamo Uniti”, ma quest’anno per Morandi ricorre un anniversario importante.

Il 24 Febbraio 1972 Gianni Morandi debuttò per la prima volta a Sanremo con il brano Vado A Lavorare, quindi la storia d’amore tra il cantante e Sanremo dura da ben quarant’anni. Per la sessantaduesima edizione del Festival di Sanremo Gianni Morandi assicura che sarà la musica a sorprendere tutti.

Nel corso di un’intervista concessa a Radio Kiss Kiss Gianni Morandi ha dichiarato: “Le canzoni sorprenderanno, da un nome meno prevedibile all’inizio può arrivare una grande canzone. Quest’anno potrebbe succedere con qualcuno dei quattordici artisti, vedremo come voterà la giuria demoscopica. Io non sarei in grado di dire quali sono le due canzoni che usciranno”.

Gianni Morandi, inoltre, in altre occasioni ha avuto modo di ricordare che dal palco dell’Ariston sono stati lanciati grandi nomi della musica italiana come Vasco Rossi, Eros Ramazzotti, Jovanotti, Laura Pausini e Zucchero rivelando: “Mi piacerebbe che queste star non dimenticassero il Festival di Sanremo”.

Gianni Morandi parla anche del suo nuovo compagno di viaggio, Rocco Papaleo. Il cantante-conduttore definisce il collega come una persona “competente in musica, è capace di far sorridere, è regista e attore: avere un compagno così ti fa sentire tranquillo”. Insomma, tra pochi giorni potremo vedere Gianni Morandi e Rocco Papaleo come se la caveranno insieme alla conduzione di Sanremo 2012.