Sanremo 2013: tra vecchio e nuovo, la puntata di stasera

Cattura

Quarto appuntamento con il Festival di Sanremo 2013, questa sera, con l’attesa finale dei giovani. I risultati di questa edizione condotta da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto dicono che stavolta Mamma Rai ha fatto davvero centro e ciò non fa che ben sperare per la serata conclusiva di domani sera. Il Festival di Sanremo è tornato ad appassionare il pubblico che sempre più massiccio s

 

egue con entusiasmo la nuova formula, partita forse in sordina ma arrivata poi col botto.
Vediamo comunque cosa ci aspetterà questa sera.
Oltre alla proclamazione del vincitore della categoria Giovani e quindi la gara ad essi dedicata, ci sarà spazio per una sorta di Sanremo Story, un omaggio cioè alle canzoni che hanno fatto la storia del Festival. I 14 big in sostanza, canteranno le canzoni storiche del Festival, reinterpretandole a loro modo.

 
Questi i pezzi assegnati per artista:
Almamegretta : “Il ragazzo della via Gluck” – Annalisa Scarrone: “Per Elisa” – Chiara Galiazzo: “Almeno tu nell’universo” – Daniele Silvestri: “Piazza grande” – Elio e le storie tese: “Un bacio piccolissimo” – Malika Ayane: “Cosa hai messo nel caffè” – Marco Mengoni: “Ciao amore ciao” – Maria Nazionale: “Perdere l’amore” – Marta sui Tubi: “Nessuno” – Max Gazzè: “Ma che freddo fa” – Modà: “Io che non vivo” – Raphael Gualazzi: “Luce (tramonti a nord est)” – Simona Molinari con Peter Cincotti: “Tua” – Simone Cristicchi: “Canzone per te” .
Per quanto riguarda i giovani si sfideranno le quattro canzoni arrivate in finale e ascoltate ieri:
Antonio Maggio: “Mi servirebbe sapere” – Blastema: “Dietro l’intima ragione” – Ilaria Porceddu: “In equilibrio” – Renzo Rubino: “Il postino (amami uomo)”.

 
Gli ospiti previsti sono: l pianista Stefano Bollani, il musicista brasiliano Caetano Veloso e Pippo Baudo.

 

Cattura