Rock In Roma 2013: come raggiungere l’Ippodromo della Capannelle



Tra i grandi appuntamenti musicali estivi di questo 2013 un posto d’onore va sicuramente dato al Rock In Roma che quest’anno, come sempre, racchiude nel suo programma il meglio della musica alternativa di caratura internazionale. Nel cast del festival vediamo nomi come Green Day, Muse, Ska-P, Korn, Toto, Iggy Pop, Max Gazzè, Bruce Springsteen, Mark Knopfler e moltissimi altri.
Se venite da fuori Roma, però, è giusto informarvi sulle modaliutà per raggiungere l’area del Festival che, se non lo sapete, è quella dell’Ippodromo delle Capannelle. D’altra parte Roma non è un “paesello” ed è bene muoversi con cognizione di causa per evitare di perdersi.
Innanzitutto l’organizzazione de l Rock In Roma 2013 ha messi a disposizione un servizio di Bus Navetta per permettere agli spettatori di raggiungere il centro di Roma immediatamente dopo il concerto, in modo da rendere agevole il raggiungimento di treni, pullman, taxi e quant’altro serva per raggiungere casa.
Il Rock In Roma inoltre ha una convenzione con Trenitalia che permette a chi vuole di raggiungere la Capitale per il festival sui treni ad Alta Velocità con sconti fino al 40%. Per i concerti di maggiore affluenza ci sono anche dei treni gratuiti che viaggeranno tra le stazioni di Capannelle (molto vicina all’Ippodromo dove ci saranno i concerti), Ciampino e Roma Tiburtina.
Ma il Rock In Roma 2013 vuol dire anche Carpooling. Tramite il sito ufficiale della kermesse o Carpooling.it sarà possibile consultare le offerte e magari unirsi a qualcuno che ha un posto libero in macchina.
Chi invece raggiungerà il Rock In Roma in macchina avrà a disposizione dei parcheggi custoditi dove ci sarà la scritta Low Cost Parking.
Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti, per tutte le tasche e per tutti i mezzi. Non vi resta che scegliere il concerto che preferite e andare a Roma. Magari ci incontriamo.
ockinroma