Red Canzian: una scuola per trovare i veri talenti

Non chiamatelo talent-show. Niente tv. Noi faremo gli album!” .

Ecco l’ultima brillante idea partorita dalla mente di Red Canzian, il bassista dei Pooh che ha da poco annunciato di avere in programma un progetto musicale volto alla ricerca di nuovi talenti per poi realizzare un album grazie al supporto della Fondazione Q.

Ma non si tratterà del solito show televisivo, bensì di una sorta di laboratorio per cantautori, gruppi ed interpreti, così come fotografi e videomaker, a cui verrà data la possibilità di far conoscere il loro talento dopo aver passato il giudizio di un comitato culturale.

Insomma, niente televoti, emittenti televisive e conduttori di alto prestigio provenienti dal piccolo schermo. Ma solo la grande opportunità di fare arte, nella maniera più pura e semplice esistente al mondo.

Un applauso per Red Canzian e per questa grande iniziativa degna di essere supportata il più possibile.

Le iscrizioni sono già partite dallo scorso 22 marzo e, per i curiosi o gli aspiranti protagonisti, consigliamo di fare un salto sul sito ufficiale di Fondazione Q dove sono presenti tutte le notizie e le info al riguardo.