Paul McCartney My Valentine: svelata la tracklist del nuovo album

Paul McCartney My Valentine il 7 febbraio arriva il nuovo album, svelata la tracklist

My Valentine è il titolo del nuovo album di Paul McCartney che sarà disponibile in tutti i negozi di dischi e presso tutti gli store digitali dal prossimo 7 febbraio. Il disco sarà composto da dodici brani, dieci già editi e due inediti. Questi ultimi sono: il brano che ha dato il titolo al disco My Valentine e Only Our Hearts. Questi però non sono gli unici dettagli svelati del nuovo lavoro discografico di Paul McCartney.

L’album infatti può contare anche sulla presenza di alcuni ospiti come Eric Clapton e Stevie Wonder, presenti rispettivamente in My Valentine e Only Our Hearts. Paul McCartney di recente ha provato a spiegare la sua scelta di interpretare alcuni brani classici rivelando: “Queste sono canzoni che hanno ispirato altre canzoni. Sono brani sui quali io e John Lennon ci siamo basati per scrivere i nostri. Quando mi metto a scrivere, le ascolto sempre e – puntualmente – mi rendo conto di quanto bene siano strutturate: ho sempre cercato di fare tesoro di lezioni del genere. Credo che autori come Harold Arlen e Cole Porter siano eccezionali: come songwriter, non posso fare a meno di notare con quanta classe le loro canzoni siano state costruite”. Di My Valentine è stata svelata anche la tracklist e noi di Musica10 ve la riportiamo.

1. “I’m gonna sit right down and write myself a letter” (Alhert/Young)
2. “Home (When shadows fall)” (Van Steeden/Clarkson/Clarkson)
3. “It’s only a paper moon” (Arlen/Harburg/Rose)
4. “More I cannot wish you” (Loesser)
5. “The glory of love” (Hill)
6. “We three (My echo, my shadow and me)” (Dorsey/Robertson/Mysels)
7. “Ac-Cent-Tchu-Ate the positive” (Arlen/Mercer)
8. “My Valentine” (McCartney) – con Eric Clapton
9. “Always” (I. Berlin)
10. “My very good friend the milkman” (Burke/Spina)
11. “Bye bye blackbird” (Henderson/Dixon)
12. “Get yourself another fool” (Forrest/Heywood)
13. “The inch worm” (Loesser) 3:42
14. “Only our hearts” (McCartney) – con Stevie Wonder