Noemi Odio Tutti I Cantanti: ecco il video



Quello che vedete qui sotto è il nuovissimo video di Noemi per la canzone Odio Tutti I Cantanti. Si tratta dell’ultimo singolo estratto dal secondo album (RossoNoemi) della cantautrice romana, divenuta famosa al pubblico italiano nel 2009 con la sua partecipazione al talent show X-Factor. La curiosità è che con questo video Noemi esordisce anche nelle vesti di regista, presentando un video colorato, fatto di bambole e vita reale le quali, molto spesso, si intrecciano.
Con il singolo Odio Tutti I Cantanti Noemi si scaglia apertamente contro i prodotti pop commerciali che hanno successo solamente per il look trasgressivo dei cantanti e non per il loro reale valore artistico. È una presa di posizione oltre che una doverosa presa di coscienza che dovrebbe far riflettere tutti i fruitori della musica, arte che ha bisogno dell’orecchio per ascoltare e non dell’occhio per vedere. La metafora del video è semplice: il prodotto musicale contemporaneo, nel mondo fatto esclusivamente di ‘immagine’ da vendere al pubblico, il cantante è una letteralmente una bambola che incarna i gusti delle ragazzine. Le quali, tra l’altro, molto spesso tendono a imitare gestualità, comportamenti e abbigliamento delle proprie eroine prima che qualche altro ‘pupazzo’ da soldi arrivi di corsa a rimpiazzarle quando ormai il loro tempo (quello commerciale) è terminato. Sono le stesse bambole che finiranno nel dimenticatoio, in quanto incapaci di offrire al pubblico un prodotto valido che possa farle ricordare al di là dell’immagine che si vende sul piccolo schermo.
La canzone è molto bella, orecchiabile, semplice e diretta. Oltretutto se il presupposto è questo e se è davvero tale il messaggio che Noemi ha voluto lanciare (o scagliare) non possiamo che approvare e supportare. D’altra parte, dopo la sua uscita da X-Factor, Noemi è diventata una delle realtà musicali italiane più valide e promettenti. E questo al di là dell’immagine.