Noel Gallagher Tour: sei minuti per esaurire i biglietti delle prime date

BRITAIN-ENT-MUSIC-BRITS-NOEL-GALLAGHER 01

 Abbiamo visto i due fratelli Liam Gallagher e Noel Gallagher dividersi mettendo seriamente il punto sulla loro esperienza negli Oasis. Poi abbiamo visto Liam risalire la china uscendo con un album dal buon successo insieme ai suoi Beady Eye. Ora anche Noel Gallagher esce con il suo album solista ed ha in previsione de effettuare parecchie date live per la promozione della sua carriera solista.

Volete sapere quanto ci ha messo Noel Gallahher a vendere tutti, ma proprio tutti i biglietti per i suoi concerti programmati tra Dublino, Edimburgo e Londra dal 23 al 29 ottobre? Qualche giorno? Assolutamente no.

I biglietti per i concerti di Dublino, Edimburgo e Londra di Noel Gallagher in programma dal 23 al 29 ottobre sono finiti in 6 (e dico sei) minuti. Ovviamente, da bravi amanti della musica che adorano mettere zizzania un po’ dovunque, facciamo un doveroso paragone con il debutto live dei Beady Eye, band di Liam Gallagher, ex Oasis e sangue del sangue di Noel.

Ebbene volete sapere chi è il vincitore del confronto in famiglia? ovviamente Noel Gallagher. I biglietti per le prime se date dei Beady Eye nel Regno Unito (che si sono svolte lo scorso mese di novembre 2010) ci hanno messo la bellezza di un’ora e mezza per andare completamente esauriti. Confronto ai sei minuti impiegati da Noel Gallagher è un’eternità.

Facciamo un resoconto. Liam Gallagher e i suoi Beady Eye ci hanno messo sicuramente meno tempo a tornare sul mercato discografico. Ma Noel vende biglietti in sei minuti. Mica pizza e fichi.