Modà: pronti per conquistare gli stadi di Roma e Milano

modà

I Modà sono pronti a tornare live negli Stadi. Checco Silvestri e soci infatti questa sera, venerdì 11 luglio 2014, si esibiranno allo Stadio Olimpico di Roma, mentre il prossimo sabato 19 luglio saranno allo Stadio San Siro di Milano. Per entrambe le date i Modà hanno invitato i Dear Jack, la giovane band scoperta da Amici 13, ad aprire i loro concerti.

Di recente i Modà hanno concesso un’intervista al settimanale TV Sorrisi & Canzone nel corso della quale hanno avuto modo di raccontare il loro tour negli stadi: “Sarà un viaggio musicale. Abbiamo pensato di tutto per stupire i fan, a partire dalle luci e una presentazione di cinque minuti che racconterà̀ la storia dei Modà, compreso il brutto periodo in cui ho pensato di abbandonare la musica. Faremo due ore e mezza di concerto e avremo al nostro fianco amici veri come Pau dei Jarabe De Palo, i Tazenda, Francesco Renga”.

Nel corso della stessa intervista Francesco Kekko Silvestra ha spiegato il motivo che l’ha spinto ad invitare i Dear Jack ad aprire le date di Roma e Milano: “Li ho invitati perché́ per me, alla loro età̀, poter suonare su un palco così grande sarebbe stata un’emozione immensa. Magari Vasco lo avesse fatto con me!”

Checco Silvestra ha poi spiegato in che modo ha iniziato a collaborare con i Dear Jack: “Li ho visti in tv e li ho apprezzati subito, sono giovani e suonano molto bene. Mi piace lo stile inglese di Alessio. Maria De Filippi mi ha chiesto se potevo scrivere per loro ma non avevo tempo. Però ho collaborato agli arrangiamenti e alla produzione del disco”.

Già da diverso tempo invece si parlava di una nuova collaborazione di Kekko Silvestre con Annalisa Scarrone, un’altra giovane cantante scoperta da Amici, per la realizzazione del suo nuovo album. In riferimento a questo Francesco Kekko Silvestre al famoso settimanale ha rivelato: “È venuta a casa mia e mi ha fatto sentire a cosa stava lavorando. Era un disco elet- tronico molto lontano dal mio gusto. Le ho fatto sentire le canzoni del suo repertorio che mi piacevano ed è tornata con un sacco di bei testi scritti da lei. Due canzoni sono mie e tutto il disco è suonato dai Modà. Ma ci tengo a dire una cosa”.

 modà