Mine Vaganti: la colonna sonora



Nelle sale cinematografiche c’è un film che sta conquistando un po’ tutti, addetti ai lavori compresi. Si tratta di Mine Vaganti, ultimo lavoro firmato Ferzan Ozpetek.
Ovviamente non siamo qui per fare critica cinematografica (anche se il film ha fatto impazzire anche noi), ma per parlarvi della fantastica colonna sonora che accompagna la pellicola. In fondo, e questo gli va dato, il buon Ferzan in fatto di soundtrack, non ha mai sbagliato un colpo.
Mine Vaganti oltre ad essere un ottimo film, si avvale di musica che è meraviglia per le orecchie, tra artisti noti e meno noti. Il risultato è ad ogni modo sorprendente.
Tra i nomi più conosciuti c’è certamente quello di Nina Zilli, vincitrice morale potremmo dire, del Festival di Sanremo  categoria Nuova Generazione. La sua 50mila (cantata in origine con Giuliano Palma ma incisa da solista proprio per il film), su cui balla Riccardo Scamarcio in una sequenza del film, è ormai nella testa di tutti.
Nella colonna sonora di Mine Vaganti c’è però spazio anche per Patty Pravo e il suo ultimo inedito, Sogno e per la meravigliosa Pink Martini.
Curata da Pasquale Catalano, la soundtrack di questo film è meravigliosa quanto la pellicola.
Di seguito la tracklist:
1- Sogno (Patty Pravo)
2- La linea dei ricordi
3- Tutti lo sanno
4- 50mila (Nina Zilli)
5- Nessuno ad aspettare
6- Duetto
7- Una notte a Napoli (Pink Martini)
8- Sulina Waltz
9- Sorry, I’m a Lady (Baccara)
10- Cuore di sabbia
11- Mine vaganti
12- Kutlama (Sezen Aksu)
13- Due notti
14- Yara (Radiodervish)
15- La ruota pazza
16- Pensiero stupendo (live Patty Pravo)
17- Mais De Mim (Mariana Delgado)
18- Kutlama / reprise (Sezen Aksu)