Miley Cyrus: dal twerking alle video parodie

cyrus

Certo che ultimamente Miley Cyrus è decisamente la protagonista del mondo della musica e, troppo spesso, non per la musica. Lo è stata a causa della sua performance “spinta” durante l’ultima edizione degli Mtv Video Music Awards, lo è stata per il video senza veli del suo ultimo singolo Wrecking Ball (diretto da Terry Richardson), costato la fine della storia con l’attore Liam Hemsworth, non troppo contento della virata comportamentale della sua bella.

Ebbene ora parliamo ancora di Miley Cyrus che dal twerk degli Mtv VMA 2013 passa ad una video parodia. La nostra eroina è stata ospite del Saturday Night Live e si è esibita in uno sketch satirico insieme all’attore Taran Killem. I due hanno impersonato la deputata Michele Bachmann e il presidente della Camera John Boehner, trasportandoli direttamente in un rifacimento simpatico del video della canzone We Can’t Stop. Il titolo, nella sua modifica satirica, è diventato We Did Stop (ci siamo fermati), a testimonianza della paralisi della politica.

Ma non è finita qui. La bella Miley Cyrus si è anche un po’ presa in giro da sola, visto che, sempre al Saturday Night Live. Dopo la parodia satirica a sfondo politico Miley ha incontrato l’attrice comica Vanessa Bayer, celebre negli USA per essere colei che imita proprio Miley Cyrus. Le due si sono esibite in un botta e risposta della serie “Miley che parla con Miley”.

Insomma, sembra che Miley Cyrus si sia comportata stranamente bene durante la puntata del Saturday Night Live. Niente nudità, niente droghe leggere (ha ironizzato anche su quelle dicendo “devo aver fumato troppe….sigarette”), niente twerk o gesti ambigui. Solo ironia, tanta ironia. E a voi come piace Miley Cyrus? La preferite trasgressiva o ironica?

cyrus