Michel Telò If I Catch You: il video della versione americana del tormentone



Ricordate il tormentone di questo inverno che, fra l’altro, continua ancora a tenere banco in tutte le maggiori classifiche d’Europa? Si, stiamo parlando proprio di ‘Ai Se Eu Te Pego’, di Michel Telò, la canzone godibile e, a dire il vero, senza troppe pretese musicali, che però ha incantato tantissimi fan che, ai suoi concerti, la cantano a squarciagola.

Ebbene, visto l’enorme successo del brano, ora i discografici di Telò hanno deciso di far fare a questa canzone il ‘grande salto’, tentando di sbarcare negli Stati Uniti. Mercato difficile, quello statunitense dove, vista la miriade di prodotti che fioccano da ogni parte –riguardanti gli stili musicali più disparati- l’operazione ‘Michel Telò’ potrebbe risultare piuttosto rischiosa.

Ma evidentemente, il largo apprezzamento a livello europeo ha instillato ancora più entusiasmo e fiducia a tutta l’operazione. Così, Ai Se Eu Te Pego, pur conservano lo stesso identico arrangiamento e stile musicale, si è trasformata in ‘If I Catch You’, versione in lingua inglese. Il testo originale è stato interamente tradotto in maniera fedele, così da non lasciare indietro una delle chiavi del successo in Europa.

Ma ciò che è stato cambiato ed adattato all’ingresso nel mercato musicale statunitense,è il video delp brano. Quello in lingua inglese, sembra più simile a quelli che vengono prodotti in America, con atmosfere da festa a Miami: ragazze mozzafiato in bikini che ballano sensualmente con tanto di cocktail in mano e ragazzi (ben pochi, per la verità), che dimostrano di divertirsi alla grande alle note di If I Catch You.

Il tutto si svolge tra yacht e acque cristalline, sole che spacca le pietre e ritmi latini. Chissà come, questo brano, verrà accolto negli States…