Michael Jackson Thriller: il video compie trent’anni

thriller-michael-jackson

Lui è stato il cantante più famoso del mondo, ha partorito l’album più famoso del mondo che ha venduto più copie di tutti gli altri album della storia della musica e ha anche dato alla luce un videoclip (un cortometraggio a dire la verità) entrato di diritto nella storia dei clip musicali. Lui, come sicuramente avrete capito, è Michael Jackson, il Re del Pop che il 30 novembre 1982 ha rilasciato il suo disco Thriller, capace di vendere la bellezza di 100 milioni di copie in tutto il mondo. Ma in realtà le copie vendute saranno anche di più visto che il mito di MJ continua non sfiorire e non lo farà mai. La media degli acquisti annui non scende mai sotto le 500mila copie.

Insomma, il disco di Michael Jackson Thriller compie la bellezza di 30 anni, mentre il video (uno dei videoclip più famosi di sempre) arriva su MTV esattamente il 2 dicembre 1982. Diretto da John Landis (colui che al cinema ha diretto nientemeno che Animal House e The Blues Brothers) il video è anche uno dei più costosi della storia. Per gli effetti speciali del video di Thriller, che spero abbiate visto tutti almeno cinquecento volte, John Landis ha voluto Rick Baker, che aveva lavorato per Slok e Un Lupo Mannaro A Londra. La coppia si riformerà nel 1991 per il videoclip di Black Or White.

Ricordiamo che Thriller è composto di nove canzoni e Michael Jackson usciva da Re dal successo del suo lavoro precedente (il primo senza i Jackson 5) Off The Wall. Il primo singolo uscì senza troppo clamore, ma quando arrivo Billie Jean il mondo capì di trovarsi di fronte ad uno dei maggiori capolavori della storia della musica.

Quel disco compie 30 anni e Michael Jackson non c’è più da 3 anni e mezzo. Chissà cosa avrebbe detto.