Michael Jackson: il figlio Prince porta il testo di Bad all’asta



Michael Jackson non c’è più, ma come sappiamo il Re del Pop ha probabilmente speso una vita in difesa dei diritti dei meno abbienti. Ora, in occasione di una raccolta fondi per beneficenza in Germania, a fare le veci di Michael Jackson ci sarà nientemeno che suo figlio. Il quattordicenne Prince Michael farà la sua prima uscita pubblica sotto la luce dei riflettori il prossimo 10 novembre.
In quell’occasione Prince Michael volerà in Germania dove presenterà di persona il testo manoscritto della canzone Bad, contenuta nel celeberrimo album omonimo di suo padre, il quinto della sua carriera, datato 1997 nella cui tracklist vedevamo pezzi come The Way You Make Me Feel, Man In The Mirror, Dirty Diana, I Just Can’t Stop Loving You, Leave Me Alone (video fantastico) e Smooth Criminal.
Il testo manoscritto di Bad che Prince Michael porterà in Germania andrà all’asta per una causa preziosa: sostenere economicamente la fondazione Tribute To Bambi. La raccolta fondi, con molta probabilità, sarebbe stata molto a cuore a suo padre, visto che l’associazione di occupa di assistere i minorenni bisognosi di cure e assistenza.
Non è la prima volta di Prince Michael in Germania, visto che nel 2002 Michael Jackson visitò Berlino in compagnia dei suoi figli, tra i quali anche Prince. In quell’occasione, come molti sicuramente si ricorderanno, Michael Jackson fece sventolare suo figlio dalla finestra, scatenando polemiche a non finire. Fortunatamente quel bambino non era Prince Michael, ma il minore Blanket.
L’asta di beneficenza per il manoscritto di Bad si svolgerà online. Se volete (e se avete le tasche abbastanza profonde) potete fare la vostra offerta su Unitedcharity.de, ma ricordate che dovete anche masticare parecchio tedesco per capire le istruzioni.