Mei Meeting degli Indipendenti: ambasciatore della musica italiana a Parigi



Prenderà il via il prossimo 19 giugno a Parigi la Festa Europea della Musica che, per l’occasione, potrà vantare una presenza tutta italiana in grado di farsi ambasciatrice delle sonorità indipendenti della Penisola.
Il Mei – Meeting degli Indipendenti, si farà infatti portavoce della musica del Belpaese, portando sul palcoscenico del festival band e cantanti come i Quintorigo, i Nidi d’Arac, Giuseppe Righini e i Khorakhanè, tutti rappresentati delle noti indipendenti italiane.
La Festa Europea della Musica proseguirà così fino al 21 giugno, regalando al pubblico europeo, e non solo, due giorni all’insegna della musica internazionale e del divertimento. E sarà proprio in questa occasione che il Mei festeggerà i suoi primi quindici anni.
Nato infatti nel 1997, il Meeting delle Etichette Indipendenti è ormai diventato un appuntamento fisso per tutti gli adepti del genere che, ogni anno, si ritrovano a Faenza per partecipare alla manifestazione a suon di musica e con il supporto di oltre 400 artisti.
Quest’anno però la vera grande festa sarà proprio a Parigi per poi segnare nuovi appuntamenti previsti a Faenza ( per il Supersound 23-25 settembre 2011) e a Bari (per il Medimex Mei – Fiera del Levante – 25 -27 novembre 2011).
Ormai giunta alla sua trentesima edizione, la Festa Europea della Musica offrirà invece un appuntamento imperdibile e gratuito e quest’anno in particolare verrà lasciato ampio spazio alle culture internazionali, non solo italiane ma anche polinesiane e caraibiche.
Per qualsiasi informazione sul Festival potete collegarvi al sito http://www.fetedelamusique.culture.fr/, ricco di informazioni ed artisti, magari facendo leva su qualcuno che mastica il francese.