Madonna: accusata di plagio per Vogue!



Accusa di plagio per Madonna. Di recente la regina del pop, infatti, è stata accusata di aver copiato nella hit Vogue che risale al 1990 delle intere parti di Ooh I Love It (Love Break), un brano che appartiene alla Salsoul Orchestra che è stato inciso nel 1977.

L’etichetta discografica VMG in pratica ha presentato due denunce per violazione del copyright alla casa discografica di Madonna, la Warner Bros Records. Secondo l’accusa i fiati e gli archi del brano Vogue sono stati presi senza alcuna autorizzazione dal brano degli anni Settanta Love Break.

L’accusa però arriva dopo che sono trascorsi ben 22 anni dalla pubblicazione di Vogue. Secondo le prime indiscrezioni trapelate sembra che il plagio sia stato accertato dopo molti anni perché occorreva essere in possesso delle attrezzature necessarie per la verifica.

L’etichetta VMG ha infatti spiegato che “é stato solo quando l’etichetta discografica è riuscita a procurarsi la tecnologia necessaria per esami approfonditi sul campione, cioé nel 2011, che si è potuta confermare l’attività di ‘sampling’”.

L’etichetta inoltre ha provveduto a chiedere un risarcimento che dipende anche da tutti i profitti che Madonna ha ricavato proprio dal materiale protetto da copyright. Fino ad oggi sembra che la regina del pop non abbia ancora risposto alle accuse ricevute.

Tutto questo però ci rimanda ad altre accuse di plagio che Madonna ha però rivolto a Lady Gaga. La regina del pop, infatti, ha accusato Miss Germanotta di aver copiato la sua hit Express Yourself in Born This Way. Adesso però l’accusa è stata rivolta a Madonna e noi aspettiamo di sapere cosa dirà al riguardo proprio la regina del pop!