Liam Gallagher 2011: un film sui Beatles con Johnny Depp

liam gallagher

Quando salta fuori una notizia che riguarda l’ex Oasis Liam Gallagher, nei giorni a seguire si sente spesso parlare di lui. Questa volta non parleremo né degli Oasis, né dei Beady Eye e neppure del fratello – nemico Noel Gallagher.

Questa volta parliamo del film che Liam Gallagher vuole realizzare. Da diversi mesi, infatti, si parla del fatto che Liam vuole realizzare un film sui Beatles, ma non si conoscono bene i dettaglia.  Dalle prime indiscrezioni trapelate sembra che Liam dovesse realizzare un film sulla Apple Corps e sul periodo che si colloca sul finire degli anni Sessanta.

Il film di Liam Gallagher dovrebbe essere ispirato da un libro di Richard Di Lello pubblicato nel 1973  il cui titolo è The Longest Cocktail party. Il libro riporta la situazione in cui versava l’etichetta proprio verso la fine degli anni Sessanta. Il film dovrebbe essere prodotto dalla In 1, l’azienda di Liam Gallagher, in collaborazione con la Revolution Films. Per un po’ non si è più parlato della realizzazione della pellicola sui Beatles, ma di recente Liam ha dichiarato che gli piacerebbe scritturare Johnny Depp per la parte di Derek Taylor, ex addetto stampa.

Da questo viene fuori che nei progetti di Liam Gallagher non vi sono solo i Beady Eye. Pochi giorni fa lo stesso Liam ha dichiarato che la band ha intenzione di pubblicare il secondo album entro l’estate del 2012. Sembra che siano pronti già diversi brani e che bisogna solo registrarli. Quest’estate, invece, vedremo i Beady Eye in Italia con ben due date. L’8 giugno la band si esibirà a Firenze, mentre il 9 sono attesi all’Heineken Jammin’ Festival.