Laura Pausini World Music Awards 2014: premio alla carriera

E’ una delle voci più belle della musica italiana, una di quelle artiste capaci di portare la musica nostrana oltre i confini nazionali. E sono ben 20 anni che lo fa senza esitazione. Sto parlando naturalmente di Laura Pausini che lo scorso 18 maggio ha festeggiato i suoi 40 anni in diretta televisiva circondata da amici e artisti e che il prossimo 27 maggio riceverà un’importante onorificenza.

Proprio quel giorno infatti Laura Pausini riceverà a Montecarlo il World Music Awards alla carriera e ad annunciarlo, non nascondendo l’entusiasmo, è stata proprio lei con un post sulla sua pagina Facebook ufficiale. “Ho appena saputo – ha scritto Laura sul social network – che il 27 maggio riceverò a Montecarlo il premio alla carriera per i World Music Awards. Sono felice ed onorata!”. E non poteva essere altrimenti, aggiungiamo noi.

Ricordiamo che per i World Music Awards Laura Pausini è anche il lizza per le categorie World’s Best Song (per le canzoni Viveme e Limpido), World’s Best Album per 20 – The Greatest Hits e World’s Best Video sempre co Viveme. Potrebbe inoltre portarsi a casa anche l’award come World’s Female Artist, World’s Best Live Act e World’s Best Entertainer.

Laura Pausini conosce bene i World’s Music Awards, essendo stata incoronata migliore artista italiana nel 1994, nel 1995, 2003, 2007 e 2010, spesso condividendo tale premio con artisti del calibro di Eros Ramazzotti, Andrea Bocelli e Tiziano Ferro. A contendersi molti dei premi in palio ai World Music Awards 2014 ci saranno anche Elisa, Alessandra Amoroso, Jovanotti, Marco Mengoni e Max Pezzali.

Complimenti a Laura Pausini che comunque il 27 maggio a Montecarlo un award lo porterà a casa. E sarà quello per la carriera. Una carriera durata venti anni, sperando che siano solamente i primi venti di una lunga serie.

Laura-Pausini