Lady Gaga: tra stalking e minacce di morte

Chi di fama vuole gioire, ogni tanto deve patire.

Perdonatemi lo stravolgimento del modo di dire ma è proprio questo il caso di Lady Gaga che ultimamente, proprio a causa del suo grande successo, non può di certo vantare una vita tranquilla.

Poco meno di un mese fa, infatti, Miss Germanotta aveva ricevuto una lettera minatoria in cui una ragazza, definendosi fan dell’artista, dichiarava che l’avrebbe uccisa per poi uccidere anche se stessa e morire così al fianco del suo idolo musicale.

Follia pura insomma! Fatto sta che, accantonata questa terribile eventualità, la regina del Pop si è ritrovata nuovamente vittima del fanatismo di qualche individuo e, per l’esattezza, di una vera e propria stalker.

Durante un concerto recente infatti, una fan è riuscita a creare una serie di documenti e pass falsi che le hanno permesso di aggirarsi liberamente per il backstage fino quasi a raggiungere il camerino di Lady Gaga.

Fortunatamente i bodyguard e gli addetti alla sicurezza hanno capito per tempo che quella folle ragazza che girovagava liberamente non era di certo una delle impiegate di Miss Germanotta.

Alla fine la stalker è finita nelle mani della polizia e la regina del pop, da professionista quale è, ha potuto tenere il suo concerto come se nulla fosse accaduto.