Katy Perry: non nominare il nome di Madonna invano.



Eravamo abituati a vedere Katy Perry in video coloratissimi e abiti poco coprenti ma non ci saremmo mai aspettate di vederla in versione paladina della fede!

La giovane e bravisimma cantante è cresciuta in un ambiente molto religioso, è infatti figlia di due ferventi evangelisti ed è stata chiusa in Chiesa fino ai diciott’anni a cantare litanie liturgiche.

Pare che Katy abbia poco apprezzato alcune performance della regina incontrastata del pop Madonna e e che le abbia criticate apertamente in una recente intervista rilasciata al giornale The Sun.

“Per me la spiritualità è una cosa molto importante e non mi piace quando la gente la prende con leggerezza. – sostiene Katy – A volte non capisco perché ci siano degli artisti che giocano proprio quella carta, come ad esempio quando Madonna si fa mettere su una croce per cantare.”

La cantante non è nuova a quesot tipo di critiche: rimane infatti memorabile la sua litigata con lady GaGa sul video Alejandro.

Nemmeno il neomarito Russel Brand sfugge alla bella Katy: “In passato Russel ha fatto delle battute molto blasfeme, ma adesso ne fa sempre di meno perché sa che su questo soggetto sono molto sensibile”.

Tanto di cappello alla brava Katy che nonostante fama e successo non si scorda dei valori insegnatigli da mamma e papà!