Jarabedepalo ¿Y Ahora Que Hacemos?: è il nuovo album





¿Y ahora que hacemos? è il nuovo lavoro discografico di Jarabedepalo. Il nuovo album è composto da 14 brani, tra i quali vi è anche un detto con Francesco Renga nel brano La Quiero A Morir. Di Renga Jarabedepalo dice: “Un cantante straordinario, un ragazzo positivo e con le idee chiare”. Di Jarabedepalo è impossibile non ricordare i tormentoni, come Bonito, Depende, La Flaca, che dominato per diverso tempo.

Del nuovo disco ¿Y ahora que hacemos? Jarabedepalo ne racconta l’idea del progetto, affermando: “Inizialmente stavo lavorando ad un disco di canzoni lente che parlavano d’amore. Ma alla fine abbiamo deciso di adattare alcuni brani con un arrangiamento più rock, un po’ come tornare alle origini. D’Altronde quando con La Flaca c’era il latin rock, poi siamo passati al flamenco, funk fino alle sonorità brasiliane. E’ stato adesso come un ritorno al passato, alle origini”.

Jarabedepalo nel corso della sua carriera ha collaborato con diversi artisti, come Zucchero, Jovanotti, Niccolò Fabi, Pavarotti e lo stesso Renga. Di queste collaborazioni Jarabedepalo racconta: “Ognuno ha la sua personalità, ma alla fine è tutta gente che ama le canzoni, scriverle, cantarle e sono talenti ricchi di arte e cultura”. Invece, di Francesco Renga racconta: “Francesco Renga è un cantante eccezionale e bravissimo tecnicamente. Ha saputo dare un senso di dolcezza alla canzone. Mi ha subito conquistato perché è un ragazzo dalle idee chiare e che ha voglia di fare”. Proprio nel corso di un concerto che Renga ha tenuto alla Villa Reale di Monza, Pau si è esibito in duetto con lui proponendo due brani, La Flaca e Depende.