Il Piccolo Principe: il musical omaggio di Riccardo Cocciante





Antoine de Saint-Exupéry compie 110 anni e noi di Musica10 vogliamo omaggiare l’anniversario della nascita dell’autore de Il Piccolo Principe, ricordando un musical a firma di Riccardo Cocciante.
Pubblicato nel 1943, Il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry è senza dubbio l’opera più importante dello scrittore che fa ormai parte del background culturale di ciascuno di noi.

Chi non si è perso infatti tra le righe de Il Piccolo Principe? Chi per passione della lettura, per esigenze scolastiche, per semplice cuoriosità, non si è imbattuto ne Il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry? Crediamo davvero in pochi.
E proprio a quest’opera, Riccardo Cocciante, nei primi anni del 2000, volle dedicare un musical.
Il Musical del Piccolo Principe di Riccardo Cocciante, arrivava dopo il grande successo ottenuto dal capolavoro Notre Dame de Paris e  mantiene tutte quelle caratteristiche biografiche contenute proprio nel libro.
Per la realizzazione del Musical de Il Piccolo Principe, Riccardo Cocciante si è fatto aiutare direttamente dagli eredi di Antoine de Saint-Exupéry, gli stessi che hanno del resto convinto il cantautore italiano a prendere in mano il canovaccio dell’opera.
Il musical de il Piccolo principe di Cocciante è certamente molto diverso, per atmosfera e  musicalità. lo stesso Riccardo Cocciante affermò:

«Sì, volevo una storia che fosse l’ antitesi di Notre Dame. Nel dramma di Victor Hugo trionfa l’ esplicito, i sentimenti vengono messi a nudo in maniera quasi impudica. Il libro di Saint-Exupéry, invece, vive di accenni, di piccoli tratti che celano una straordinaria intensità emotiva. Da una parte si procede per accumulo, dall’ altra per sottrazione. E questo contrasto mi ha subito affascinato, spingendomi verso un’ avventura artistica completamente diversa».
Insomma, buon anniversario ad Antoine de Saint-Exupéry e se riuscite a recuperare copie di questo musical, godetevelo!