I Queen live al Sonisphere Festival inglese: parla Brian May





Lo abbiamo visto la scorsa settimana durante la serata dei duetti dell’ultima edizione del Festival di Sanremo 2012 e ora lo sentiamo argomentare sul prossimo, importantissimo e attesissimo appuntamento live dei Queen, band nella quale May militava assieme al grandissimo e indimenticabile Freddie Mercury.

I Queen, per chi non lo sapesse, saranno live sul palco dell’edizione britannica del Sonisphere Festival, che quest’anno (più dello scorso anno) sta regalando grandi nomi nel suo itinerario (l’edizione spagnola ha un bill di notevole importanza). È intuibile che alla voce dei Queen non potrà esserci Freddie Mercury. Al suo posto la band inglese ha ingaggiato Adam Lambert, trentenne di Indianapolis.
I più attenti lo ricorderanno per essersi classificato secondo durante l’ottava stagione del talent show American Idol. A proposito di questo appuntamento live dei Queen al Sonisphere Festival inglese, il chitarrista della band Brian May aveva dichiarato: “A giudicare dalla posta che ricevo, la decisione di suonare con Adam farà felice un sacco di gente. Per noi è una bella sfida, e sono sicuro che Freddie approverebbe la scelta di avere Adam. E poi quale posto meglio di Knebworth?”.
Ora è tornato sull’argomento e, intervistato da Press Association, ha continuato: “Penso che l’atmosfera sarà buona. Credo che, se Freddie ci fosse ancora, approverebbe quello che facciamo perché si tratta di una interpretazione di quelle canzoni, e quelle canzoni dovrebbero vivere. Parecchi dei brani saranno quelli di Freddie, e avremo un grande interprete, e quindi non ne vedo l’ora. Certo che sarà una bella sfida. Santo Dio, e che sfida, ma devi porti degli ostacoli se vuoi andare avanti”.
Sull’argomento è intervenuto anche l’altro Queen Roger Taylor: “Ovviamente non sapremo come butteranno le cose fino a quando non saremo lì. È una sfida. Mi ricordo che il sound era veramente fantastico quando suonammo lì, tutti quegli anni fa quando c’era ancora Freddie. Quello fu il suo ultimo concerto con noi. Spero solo che con Adam Lambert ci si possa avvicinare a quella giornata. Adam è un cantante fenomenale e ha un grandissimo talento”.