Guns N’Roses Reunion: rivedremo la line-up originale?





La cosa mi sembra buttata lì semplicemente per creare scalpore, lontana da un benchè minimo fondo di verità. Naturalmente, però, spero di sbagliarmi e sarei felice se cadessi in errore, ne guadagnerei io stesso in felicità. Fatto sta che il frontman dei Guns n’Roses Axl Rose ha di nuovo tirato fuori dal cilindro l’eventualità che la band possa riunirsi con la line up originale.

Ma come mai dovrebbe succedere? È lo stesso Axl a spiegarcelo, dicendo che i Guns potrebbero tornare con la formazione storica solamente se la band venisse introdotta nella celeberrima Rock n’Roll Hall Of Fame. E per questo esiste già una nomination.
Ecco quanto ha dichiarato Axl Rose in una recente intervista: “Non so cosa significhi la nomination per i rapporti fra me e la vecchia band. Non so, è ancora una cosa campata in aria. È un onore essere in nomination e sarebbe di sicuro qualcosa che farebbe molto piacere ai fan”.
Insomma, in Rete comincia a circolare la voce che se i Guns n’Roses otterranno l’inserimento della Rock n’Roll Hall Of Fame allora forse potremo vedere la band con la formazione originale, quella passata alla storia a cavallo tra gli anni Ottanta e i Novanta: Axl Rose, Slash, Duff McKagan, Matt Sorum (o Steven Adler?) e Izzy Stradlin.
Dicevo all’inizio che la cosa appare abbastanza lontana dal poter diventare realtà. Il sottoscritto aveva più volte riportato le dichiarazioni dei protagonisti (Slash e Axl tra tutti) sulle pagine di Musica10. Il tono era di quelli che evidenziavano rancori difficili da superare. La certezza è che, se reunion sarà, la motivazione sarà solo e soltanto quella di portare a casa ulteriori verdoni oltre a quelli che già affollano i conti in banca dei nostri amici.
Vedremo come andrà a finire. Sarà mio impegno aggiornarvi su tutto!