Glee 2: ruolo omosex per Anne Hathaway



Glee 2 continua a richiamare star di Hollywood, la prima è stata Gwyneth Paltrow e adesso è la volta di Anne Hathaway. Lei stessa aveva espresso il piacere e il desiderio di poter partecipare a Glee e durante i Golden Globes è riuscita nell’intento.
Anne Hathaway ha infatti attaccato bottone con il creatore di Glee Ryan Murphy e nel discorso ha buttato in mezzo la sua idea per partecipare. Si tratta di un nuovo personaggio: la zia lesbica di Kurt (che ha il volto di Chris Colfer).
Ma vediamo come lo stesso Ryan Murphy ha parlato di questo incontro ravvicinato con Anne Hathaway: “È venuta al nostro tavolo e ci ha detto la sua idea. Io le ho detto ‘lo vuoi davvero fare?’. Lei ha risposto di si e io ho detto ‘Facciamolo’”.
Stando a quanto dice Murphy la puntata di Glee 2 con Anne Hathaway dovrebbe essere girata tra un mese e mezzo e già comincia a farsi sentire l’adrenalina. “Devo parlare con Anne delkle canzoni che vorrebbe cantare. Sono sicuro che ha delle idee. Sono eccitato”.
Fa i salti di gioia anche Chord Overstreet, che nel serial interpreta Sam. “Sono innamorato di Anne Hathaway. È la donna che voglio sposare… No scherzo, mi piacerebbe solo incontrarla”.
Ehi, bello. Fai la fila, please!

,