Giubileo Regina Elisabetta: Robbie Williams, Elton John e Kylie Minogue live!

Elisabetta-II-Regno-Unito

Sessant’anni ininterrotti di regno. Questo è l’importante traguardo raggiunto dalla Regina Elisabetta d’Inghilterra che, nel 2012, festeggia il suo secondo giubileo con la corona dell’Impero Britannico ancora ben salda in testa. I suoi sudditi l’adorano e non potrebbe essere altrimenti. Proprio per questo la festa in suo onore organizzata per festeggiarla ha radunato migliaia di sostenitori della corona in piazza a Londra e ha anche regalato a quindicimila fortunati (di cui diecimila estratti a sorte) la possibiità di vedere un concerto bellissimo.

Ma chi c’era a rendere omaggio alla Regina Elisabetta e a festeggiare con lei i sessant’anni di regno? Sul palco, allestito nel vialone che porta a Buckingham Palace, abbiamo visto alternarsi artisti del calibro di Robbie Williams, Elton John e la bellissima Kylie Minogue. Ma non erano gli unici perchè insieme a loro c’erano tanti altri volti noti del mondo della musica, compreso l’ex Beatles Paul McCartney.

È stato Robbie Williams ad aprire ufficialmente le danze cantanto Let Me Entertain You, per poi fare spazio a Will.i.am dei Black Eyed Peace che, insieme a Jesse J, ha cantato I Gotta Feelin. Di seguito è stato il turno del pianista Lang Lang che si è esibito sulle note di George Gershwin, ma di lasciare il palco a Renèe Fleming e alla ormai 64enne Grace Jones.

Sul palco del mega concerto organizzato per festeggiare i sessant’anni di regno della Regina Elisabetta si sono visti anche Cliff Richards e Shirley Bassey che hanno offerto alla sovrana rispettivamente le song Congratulations e Diamonds Are Forever. Dopodichè è toccato a Tom Jones esibirsi per la seconda volta nella sua vita davanti alla Regina Elisabetta.