Gino Latilla Morto: addio all’autore di Casetta In Canada

20110911_gino_latilla

 Ieri mattina, alla veneranda età di 86 anni, si è spento a Firenze il celebre cantante Gino Latilla. Forse i più giovani non conosceranno questo nome, ma basta sfogliare l’albo d’oro dei vincitori del Festival di Sanremo per capire che questo nome è stato importante per la musica italiana. Gino Latilla (vero nome Gennaro) nacque a Bari nel lontano 1924 e nel suo curriculum si leggono numerosi successi.

Dalla vittoria con Vecchio Scarpone al Festival di Sanremo del 1953 al doppio piazzamento di Tutte Le Mamme e …E La Barca Tornò Sola, rispettivamente prima e terza classificata del Festival della canzone italiana dell’anno successivo. Al Festival del 1957 portò al terzo posto Scusami, cantata insieme a Tonina Torrielli, mentre l’anno seguente è con Nilla Pizzi che conquista una nuova medaglia di bronzo con Amare Un’Altra.

Il suo nome nei ricordi del Festival di Sanremo si legge anche nel 1961, quando conquistò ancora un terzo posto con Il Mare Nel Cassetto, canzone cantata in duetto con Milva. Per intenderci, subito davanti a lui sono arrivate canzoni come 24mila Baci di Adriano Celentano e Little Tony e Al Di Là di Betty Curtis e Luciano Tajoli. Il nome di Gino Latilla è anche nell’albo d’oro del Festival della Canzone Napoletana del 1955 con la canzone E Stelle e’ Napule (con la moglie Carla Boni e Maria Paris) e del 1961 con Tu Sì Comm’a Na Palummella, sempre in coppia con sua moglie Carla Boni.

Nel citarvi questi successi firmati da Gino Latilla ne ho volutamente tralasciato uno. Anche se non avete mai ascoltato prima le canzoni che vi ho appena citato, ce n’è una che conoscete per forza. Si tratta di Casetta In Canada, canzone celeberrima che ha superato le barriere del tempo fin dal 1957, anno nel quale la cantò per la prima volta, sempre e comunque accompagnato dalla Boni.

Musica10 vuole tributare un saluto a Gino Latilla, grande artista della canzone italiana di un tempo, quando a gareggiare con lui sul palco del Festival di Sanremo c’erano personaggi come Claudio Villa, Domenico Modugno e Nilla Pizzi.

Ciao, Gino!

www.youtube.com/watch?v=F17vY8l1Itk