Giappone Terremoto 2011: concerto benefico a Londra

Solo pochi giorni fa noi di Musica 10 vi abbiamo raccontato di una serie di iniziative benefiche per il Giappone, colpito lo scorso 11 marzo 2011 da un terremoto e da uno tsunami che ha provocato gravi danni alla popolazione.

Tra le iniziative benefiche per il Giappone vi è quella di Lady Gaga che ha disegnato un braccialetto per raccogliere fondi, inoltre vi è la pubblicazione di un disco digitale, Songs For Japan, che raccoglie tutti i brani degli artisti che hanno aderito all’iniziativa. Ma fino a pochi giorni fa sembrava che fosse in moto la macchina organizzativa per due concerti benefici, uno alla Brixton O2  Academy di Londra e l’altro alla Wembley Arena.

Per ora, però, sembra che sia confermato solo il concerto che si terrà domani 3 aprile alla Brixton O2 Academy di Londra.

Il concerto benefico di domani a Londra, il cui titolo è: “Japan disaster benefit in aid of the British Red Cross Japan tsunami appeal”, prevede l’esibizione della band di Liam Gallagher, Beady Eye, dei Primal Scream,  Coral, Richard Ashcroft e Graham Coxon.

Sembra invece che il concerto programmato alla Wembley Arena di Londra non si farà.

Infatti un comunicato del portavoce di Live Nation, promoter dell’iniziativa, ha fatto sapere che: “Sfortunatamente, con soli tredici giorni prima del previsto Concert For Japan, purtroppo ci ritroviamo in una situazione in cui non siamo in grado di assicurare gli artisti necessari alla produzione della trasmissione televisiva mondiale in cui avevamo sperato. Per cui, con riluttanza, abbiamo deciso di non procedere”.