George Michael: il ritorno con il video del singolo White Light!



George Michael sta bene ed è tornato con il video del nuovo singolo White Light. Lo scorso dicembre l’artista è stato colpito da una grave polmonite e per diverso tempo è stato in coma. I suoi fan sono stati in ansia per tre settimane, ma finalmente possiamo dire che tutto è andato bene.

Al risveglio dal coma però George Michael ha dovuto affrontare la rara “sindrome dell’accento straniero”, ossia una sindrome che al risveglio dal coma porta alcune persone a riabilitare delle funzioni linguistiche con un accento diverso da quello che si conosce.

George Michael ha reso noto che per circa due giorni non riusciva a tornare al suo modo abituale di parlare. Lo stesso artista infatti ha rivelato: “I dottori erano preoccupati che avessi quella sindrome in cui le persone si risvegliano parlando francese o qualche lingua imparata a scuola”.

Inoltre George Michael ha fatto sapere di aver perso la memoria per cinque settimane e dopo la malattia ha dovuto di nuovo imparare a camminare. Adesso tutto è un lontano ricordo.

Nelle ultime settimane George Michael, infatti, ha riprogrammato le ultime date del Symphonica Tour che aveva dovuto interrompere proprio lo scorso mese di dicembre quando è stato male. L’artista però ha voluto invitare mille dipendenti dell’ospedale di Vienna, che l’ha tenuto in cura, ad uno dei suoi concerti.

Nelle ultime ore, invece, è stato pubblicato il video del suo nuovo singolo dal titolo White Light. Il brano è legato alla sua esperienza di pre-morte e nel video la sua musa salvatrice è la modella Kate Moss che grazie al lancio di una moneta salverà l’artista da un proiettile.